Mercoledi 15 dicembre ore 17 festa del tesseramento.  Si provvederà ad iscrivere i coristi per l’anno 2022 e ci sarà una esibizione del gruppo allargato Sesta voce, Quintaumentata, Genitori.

Ricordo che il versamento di euro 75 annui (eventuali fratelli euro 35) potrà essere effettuato durante il tesseramento o tramite bonifico bancario del nostro conto: Banca Sella, IBAN IT98B0326803211052947863080. Specificare nella causale il nome dei coristi per i quali si effettua il versamento aggiungendo la dicitura: contributo volontario anno 2022

PARROCCHIA DI SAN MARCELLINO E PIETRO

Perché un coro multietnico?

 

In un contesto già ricco di energie positive e di identità (Istituto Comprensivo Simonetta Salacone, quartiere Centocelle di Roma, anno 2000), la realizzazione di un coro è sembrata essere uno strumento potente e innovativo in grado di far sentire “uguali” bambini e bambine di provenienze diverse. Restiamo affezionati al termine multietnico perché ad inizio millennio questa parola non si prestava ancora a vari intendimenti e fraintendimenti. Oggi affianchiamo termini più incisivi e chiarificatori quali coro multiculturale, interculturale, transculturale affinché si percepisca appieno la capacità che ha un coro di favorire l’interazione, il confronto, l’accordo tra pari. Vogliamo andar oltre la presa d’atto delle diversità presenti. In un coro le voci DEVONO interfacciarsi, comunicare, ascoltarsi ed ascoltare da più punti di vista e di ascolto per giungere ad un risultato  CORALE, non divisivo, per non stonare. In fondo, il nostro è un laboratorio in cui si formano identità multiple, in cui ciascun corista non è più solo se stesso ma diventa un insieme di voci altre, di culture altre, di identità altre. Come afferma il Prof. Palboni, la voce è “l’abito fonologico che fa il monaco”, l’identità personale che si rafforza nel confronto.
 
Festa europea della musica 21 giugno 2021
Il 20 e 21 giugno in occasione della giornata europea della musica l’Associazione Regionale Cori del Lazio organizza una diretta streaming youtube per conto della F.E.N.I.A.R.C.O. I nostri cori “Se…sta voce” e “Quintaumentata” saranno presenti con il canto Gam Gam Gam. DOMENICA 20 – a partire dalle ore 10.00 (con interruzione per pranzo e ripresa alle 15.30) avremo una serie di Conversazioni e Interviste (i nostri collaudati WebinArcl) su temi e problemi di
interesse corale, contrappuntate da Annunci (Spot Video), realizzati dai cori, riguardanti i loro progetti, i loro “prodotti”, le loro richieste di collaborazione ecc. relativi alla loro attività presente e future.            LUNEDÌ 21 – con inizio alle 18.30, circa 20 cori associati animeranno la “XVII Rassegna Corinfesta” con un brano ciascuno. Clicca qui per il collegamento youtube 
Da alcune settimane stiamo sperimentando la formazione di un coro allargato Sesta voce e Quintaumentata. I risultati sono molto incoraggianti.
23 Aprile 2021 il programma “Maestri” di Rai3 inizia con il nostro “Rap della Costituzione”. In studio lo scrittore Edoardo Camurri e il giudice della Corte Costituzionale Nicolò Zanon. Come raccontare e vivere la Costituzione nel tempo. Per noi è stata una sorpresa. Siamo felici che il primo laboratorio rap fatto 10 anni fa nella scuola Iqbal Masih del Casilino a Roma sia ancora così vivo. Grazie a Simonetta Salacone e ai maestri Attilio Di Sanza e Susanna Serpe con cui l’abbiamo pensato e realizzato. “articolo 1 prezioso più dell’oro/ c’è scritto che ognuno un giorno avrà un bel lavoro/ articolo 9 ci lancia un messaggio/ la Repubblica tutela la natura e il paesaggio/ articolo 11, la bomba butta a terra/ per questo l’Italia rifiuta la guerra/ Aarticolo 21, bello il 21/ poter parlare liberi senza temer nessuno/ articolo 33, articolo 34/ la scuola è di tutti e su questo non baratto/ articolo 7 senti come pesa/ l’Italia è sovrana e indipendente dalla chiesa/ articolo 32 parole argute/ la repubblica cura tutti e tutela la salute ….. #assaltifrontali #rapitaliano (Luca Mascini)

Guarda il video

Si riparte: anno scolastico 2021/2022       clicca sull’immagine  

Il coro sesta voce ha aderito alla FENIARCO (Federazione nazionale cori d’Italia) per tramite A.R.C.L. (Associazione regionale cori del Lazio). Puoi trovarci al seguente indirizzo: italiacori

Corinfesta a distanza per la giornata europea della musica 2020. Clicca qui

Sabato 21 dicembre 2019, dalle 11,20 alle 12,00, è andato in onda  MOMUS su RADIO3. Nel corso della trasmissione si è parlato anche del coro sesta voce e sono state mandate in onda 2 canzoni del CD “Come fiori di campo”: “Tri rignanti” e “Girotondo” per ascoltarle andate sul link, i due brani sono ai minuti 27,10 e 34,53. Link

Il 21 giugno alle ore 18,30 concerto del coro sesta voce alla Casa della Memoria e della Storia.

IMG-20180621-WA0013   fantastici bambini! 

Il regista indiano Harvinder Kapil Sigh sta realizzando un corto che parla anche di noi e delle nostre attività. Mercoledi 4 aprile, la troupe parteciperà alle nostre prove e effettuerà riprese e interviste. Il corto si intitola “Art Bridge” e racconta i processi di integrazione di una corista. Poiché il progetto di Harvinder ha vinto il bando MigrArte del ministero dei beni culturali, a settembre verrà proiettato alla mostra internazionale del cinema di Venezia. 
servizio sul nostro coro di: Radio DEM25 EUROPA
Il coro è diretto dal maestro Attilio Di Sanza, con la collaborazione delle ex coriste Eleonora e Artjola.
 Per infanzia alla ribalta, domenica 28 gennaio sono presenti i cori multietnici “Se…sta voce” e “Quintaumentata”, ore 18,00 cinema teatro Palazzo, in Piazza dei Sanniti 9. Locandina Infanzia alla Ribalta 2018
 
 guarda in alto guarda in alto1
Mercoledi 20 dicembre ci esibiremo alla PISACANE nell’ambito della giornata contro il razzismo. Dalle ore 17,00.
Sabato 9 dicembre 2018, mi trovavo nei grandi magazzini Bossi di Saronno (Varese). I diffusori sparsi nei tre piani del negozio, mandavano la meravigliosa melodia natalizia dal titolo “Merry Christmas” cantata da Roxana e dal coro sesta voce.
  è uscito il film “Guarda in alto” che vede come protagonisti alcuni nostri coristi.            Per saperne di più

Scarica i testi dei canti qui

imagesfb 

Il documentario di Michele Imperio dal titolo “Le parole non mi conoscono” anche in inglese guarda

Venerdi 3 Febbraio, per la giornata della memoria, canteremo  nella biblioteca di Villa Leopardi, alle ore 18,30.